Sistemi di introduzione in ramose o di regolazione dell'albero

Se la posizione del nastro varia continuamente, per correggerla è indispensabile un introduttore per ramose o la regolazione dell'albero. Solo l'inserimento ottimale del materiale sugli spilli garantisce di sfruttare al massimo la macchina e quindi un'alta produttività dell'essiccatoio.

Funzione

Il compito consiste nel portare le ganasce d'entrata negli spilli o nei settori della catena della macchina ramosa sempre con una copertura predefinita. Il pilotaggio delle ganasce d'entrata viene realizzato con un azionamento a cremagliera o ad albero filettato. In particolare, la soluzione con cremagliera copre praticamente tutte le applicazioni. L'albero a filetto trapezoidale si impiega nei casi in cui, a causa di elevate tensioni trasversali, occorre che, in caso di fermo della macchina, abbia luogo un bloccaggio automatico.

Campo d'impiego

La regolazione della posizione delle ganasce viene impiegata in tutte le ramose, le cornici di spalmatura e livellamento comuni, sia per tessuti e maglieria che per tappeto.

Applicazione

Le dimensioni contenute dell'introduttore per ramose non sono raggiunte da nessun altro sistema. Per raggiungere una regolazione ottimale, il sensore e l'attuatore dovrebbero essere possibilmente allineati in verticale.

Leggenda

K = Percorso di correzione della ganascia | α = Angolo di correzione | L = Tratto di ingresso | AB = Larghezza di lavoro | 1 = Centri di rotazione | 2 = Cilindro di ingresso | 3 = Ganasce | 4 = Sensori | 5 = Azionatore | 6 Dispositivo stenditore