La storia di Erhardt+Leimer

La storia di Erhardt+Leimer è la storia dell'evoluzione tecnica a partire dall'avanzamento incontrollato di nastri fino alla guida di nastri attraverso il controllo dei processi. In oltre nove decenni, quella che era iniziata come fornitrice di orologi per l'industria e di impianti di segnalazione si è evoluta diventando una partner competente, apprezzata a livello mondiale per soluzioni sistematiche relative a nastri in movimento nei settori tessile, cartario, della stampa, dell'imballaggio, del cartone ondulato, dei fogli plastici, dei pneumatici, della gomma e del non tessuto.

2016

Viene fondata la ELBG Erhardt+Leimer Beteiligungsgesellschaft mbH, (società di partecipazione s.r.l. di diritto tedesco)

2015

Erhardt+Leimer acquista la Dr. Noll di Bad Kreuznach

Erhardt+Leimer possiede ormai oltre 18 società affiliate in tutto il mondo

2014

Viene creata la fondazione ELCARE Stiftung della Erhardt+Leimer GmbH in occasione del 95° anniversario della fondazione dell'azienda

Erhardt+Leimer acquista il ramo Theta Print della Theta System Elektronik GmbH

2009

Erhardt+Leimer festeggia il 90° anniversario della fondazione

2004

Erhardt+Leimer si posiziona a livello mondiale come fornitrice completa per l'industria della stampa con la guida di nastri (ELGUIDER), il monitoraggio di nastri (ELSCAN) e l'ispezione di nastri (ELSIS).

2000

Approdo alla tecnica di ispezione e delle telecamere

1999

Il Dr. Michael Proeller diventa consocio e CEO del gruppo aziendale Erhardt+Leimer

1996

Estensione dell'amministrazione della Erhardt+Leimer GmbH con il Dr. Michael Proeller, nipote di Albert Leimer, fondatore dell'azienda.

1995

Introduzione della tecnologia digitale DCS come tecnologia di regolazione standard della E+L

1986

Creazione della fondazione Albert Leimer-Stiftung. La presidentessa è Hannelore Leimer.

1977

Hannelore Leimer, figlia di Albert Leimer, assume la presidenza dell'amministrazione

1972

Muore Albert Leimer. La Erhardt+Leimer KG perde il suo fondatore, l'industria delle macchine tessili perde una delle personalità imprenditoriali più spiccate del secondo dopoguerra. 

1960

Estensione dell'attività all'industria della carta e dei fogli plastici

1949

Primo sviluppo e produzione di dispositivi guidanastri per regolare l'avanzamento di nastri nell'industria tessile.

1943

Albert Leimer diventa socio dell'azienda Manfred Erhardt+Co.

1935

Sviluppo e produzione di primi apparecchi di meccanica di precisione per l'industria tessile

1933

Muore Manfred Erhardt, fondatore dell'azienda

1925

Ingresso del tecnico elettromeccanico Albert Leimer come primo specialista per l'allestimento di un laboratorio di meccanica di precisione

1919

Fondazione, da parte di Manfred Erhardt, dell'impresa per la vendita di orologi per l'industria e di impianti di segnalazione e per la relativa assistenza